SAGITTARIO -  IL  PROGETTO DEL SOLE
 
Periodo: 22 Novembre- 21 Dicembre
Segno mobile
Elemento: Fuoco
Domicilio: Giove e Nettuno

 Il Sagittario è il terzo dei segni di fuoco, mobile e maschile. E’ definito mobile perché si trova in mezzo a due stagioni ben definite, tra la fine dell'Autunno e l'inizio dell'Inverno. 
La terra sembra ferma in questo periodo ma nel sottosuolo il seme comincia ad espandersi ed a cercare una via di trasformazione.
Il Sagittario è considerato  uno dei segni più sapienti dello zodiaco e ad esso è collegata la nona casa che è collegata con la ricerca della conoscenza, degli studi superiori, con la giustizia e la filosofia, ma anche con  i viaggi e la ricerca della verità, e del superamento dei confini fisici e mentali. 

Sagittario è il nono segno dello Zodiaco, appartenente all’elemento Fuoco ed è un segno dinamico , edonista, curioso, generoso e impulsivo, possiede un carattere ottimista ed entusiasta, ma per contrapposizione, può essere talvolta un po’ ingenuo poiché essendo generalmente di natura  leale e sincera, potrebbe faticare a vedere chi invece si muove nell'ombra. 
I suoi pianeti  governatori sono Giove e Nettuno, che condivide con il segno dei Pesci. 
Giove nel Sagittario si esprime nell’ atteggiamento bonario, positivo, indulgente (anche verso se stesso), fiducioso verso la vita, gli altri e il domani.
 L’estroversione e la generosità sono le doti principali di Giove, unite ald un forte senso di giustizia. Il suo pianeta dominante gli fornisce quella curiosità che lo porta ad approfondire la conoscenza in vari campi e non solo a livello puramente intellettuale, infatti  spesso vorrà conoscere direttamente ciò che ricerca viaggiando o facendo dei percorsi esperienziali, per poi  trasmettere ed insegnare ad altri, tuttavia Giove se nel tema natale dei nativi  non sarà ben equilibrato da Saturno,  potrebbe renderli anche dispersivi ed  incostanti. 

Il secondo pianeta domiciliato nel Sagittario è Nettuno, pianeta legato alla spiritualità ed all'arte che influenza i nativi del segno donando loro un forte bisogno di libertà e di espansione ,nonchè una certa irrequietezza ed un anelito spirituale molto forte che li spinge  ad una ricerca della verità sempre più profonda, che possa dare risposte sulla natura delle leggi che regolano il nostro pianeta e l’essere umano. 
Nettuno insieme a Giove amplificano le sue aspirazioni spingendole verso traguardi importanti; il suo amore per il lontano può portarlo in giro per il mondo o verso un impegno di tipo ideologico o spirituale. Questa loro natura è molto ben rappresentata dal glifo che rappresenta un Centauro, creatura mitologica metà cavallo e metà uomo, raffigurata nell’atto di scoccare una freccia verso l’alto. 

Il  viaggio del Sole in Sagittario, è un percorso verso l’integrazione di tutte le parti dell’uomo: quella istintuale simboleggiata dal cavallo, quella emotiva ed affettiva simboleggiata dalla parte umana e quella spirituale rappresentata dalla freccia che sta per scoccare verso il cielo. Giove e Nettuno offrono al Sagittario l’illuminazione attraverso la mente, la luce e la spiritualità, e proprio la sua continua ricerca della saggezza potrà consentire loro di trascendere gli aspetti più caduci della  personalità. 

Il compito del Sagittario, dopo la grandiosa impresa dello Scorpione che deve scendere nei regni dell’ombra per poi rinascere, è proprio quella di insegnare al genere umano ad allargare i propri confini, grazie alla costante ricerca della "verità" ed alla sua sete di conoscenza; insegnamento prezioso che può aiutarci ad ampliare la nostra consapevolezza nella direzione di una visione più  illuminante della vita.